Lazio: PO FEAMP 2014/2020 MISURA 2.48. CONTRIBUTO A FONDO PERDUTO PER PROMUOVERE L’USO SOSTENIBILE DELLE RISORSE.

Mia Immagine

La misura 2.48 è incentrata su iniziative destinate a ridurre l’impatto negativo dell’acquacoltura sull’ambiente e le acque, in linea con l’obiettivo tematico di tutelare l’ambiente e promuovere l’uso efficiente delle risorse previsto tra gli obiettivi tematici della Politica di coesione a sostegno della crescita per il periodo 2014/2020.

SOGGETTI BENEFICIARI

Mia Immagine

Imprese acquicole.
Le imprese richiedenti devono essere regolarmente iscritte alla Camera di Commercio e dal certificato di iscrizione dovrà essere possibile desumere quale attività primaria o secondaria l’acquacoltura.

TIPOLOGIA DI INTERVENTI AMMISSIBILI

 

 

Sono ritenuti ammissibili a contributo i seguenti interventi:
– investimenti per la riduzione dell’impatto negativo o l’accentuazione degli effetti positivi sull’ambiente, nonché l’uso più efficiente delle risorse (azione e);
– investimenti volti all’ottenimento di una considerevole riduzione nell’impatto delle imprese acquicole sull’utilizzo e sulla qualità delle acque, in particolare tramite la riduzione del quantitativo utilizzato d’acqua o di sostanze chimiche, antibiotici e altri medicinali o il miglioramento della qualità delle acque in uscita, anche facendo ricorso a sistemi di acquacoltura multitrofica (azione f);
– la promozione dei sistemi di acquacoltura a circuito chiuso in cui l’allevamento dei prodotti acquicoli avviene in sistemi chiusi a ricircolo che riducono al minimo l’utilizzo di acqua (azione j).

Per gli interventi nell’ambito della lettera e) l’investimento massimo ammissibile sarà pari a 800.000,00 euro, mentre l’investimento minimo ammissibile sarà pari a 15.000,00 euro.
L’investimento minimo ammissibile per le lettere i) e j) sarà pari a 10.000,00 euro.

SCADENZA

29/01/2018

Mia Immagine

Mia Immagine