Liguria: PSR 2014-2020. MISURA 6.1. CONTRIBUTO A FONDO PERDUTO FINO A € 26.000,00 PER SOSTENERE L’AVVIAMENTO DI IMPRESE PER I GIOVANI AGRICOLTORI.

Mia Immagine

Sono state definite le procedure e le modalità per la presentazione delle domande di sostegno e di pagamento a valere sul PSR 2014-2020, sottomisura 6.1 “Aiuto all’avvio di imprese agricole per i giovani agricoltori’’.

SOGGETTI BENEFICIARI

Mia Immagine

Giovani agricoltori insediati per la prima volta in un’azienda agricola in qualità di capo dell’azienda.
Al momento di presentazione della domanda di sostegno, il giovane deve avere età di almeno 18 anni e non superiore a 40 anni

TIPOLOGIA INTERVENTO AMMISSIBILE

Avviamento di imprese per i giovani agricoltori. Al momento di presentazione della domanda di sostegno, il potenziale produttivo dell’azienda in cui il giovane agricoltore si insedia deve essere compreso entro i seguenti limiti in termini di Produzione Standard (PS):
a. limite minimo di 15.000 euro. Tale limite è ridotto a 12.000 euro per le imprese con sede aziendale nelle zone svantaggiate
b. limite massimo di 200.000 euro.

ENTITÀ/FORMA DELLE AGEVOLAZIONI

Le risorse finanziarie disponibili per il presente bando ammontano ad Euro € 5.500.000,00.
Il sostegno è pertanto determinato nel modo seguente:
– premio base = 18.000,00 euro;
– maggiorazione per disagio socio-economico pari a:
• 4.000,00 euro se il giovane si insedia in una azienda con sede in un comune di seconda fascia;
• 6.000,00 euro se il giovane si insedia in una azienda con sede in un comune di terza fascia;
• 8.000,00 euro se il giovane si insedia in una azienda con sede in un comune di quarta fascia.

SCADENZA

31 GENNAIO 2018

Mia Immagine

Mia Immagine